Voci e testimonianze

Print Mail Pdf
condividi  Facebook   Twitter   Technorati   Delicious   Yahoo Bookmark   Google Bookmark   Microsoft Live   Ok Notizie

"È portentoso quello che succede”

Voci e testimonianze dall’emergenza Covid 19

Prendendo a prestito un verso di Mariangela Gualtieri da “9 marzo 2020”, in questa pagina le donne della Consulta femminile si scambiano le proprie impressioni sui mesi di pandemia appena trascorsi e sull’esperienza che ognuna ha vissuto nella sua specificità e tutte, insieme, come gruppo.


Sally Axworthy

Il coraggio di adattarsi

Il COVID-19 ci ha colto tutti di sorpresa. Avevamo letto della peste nel Medioevo, o dell'influenza spagnola che seguì la Prima Guerra Mondiale, ma non pensavamo che un'epidemia del genere ci avrebbe mai colpiti. Ci sbagliavamo. Il COVID-19 ci ha fermati sulla via. Insieme ai miei colleghi della... Continua

Nicla Bettazzi

Dal gatto sulla cattedra ai monti di Goethe. Scuola e alunni con disabilità nei tempi del Covid-19

«Prof, ci fa vedere il gatto?». Si erano passati la voce, mi dice l’amica insegnante. Il giorno precedente, mentre faceva lezione a una prima, il suo gatto era salito sulla cattedra: e adesso anche quelli della terza volevano vederlo. Perché no, in fondo che male fa: «Eccovelo!». Applausi,... Continua

Ileana Chinnici

Astronoma al tempo del Covid-19

Tra la fine di febbraio ed i primi di marzo, ero stata a Roma per motivi di lavoro. Una volta rientrata a Palermo il 5 marzo, il mio Direttore mi propose di entrare in regime di Lavoro Agile, in modo da lavorare da casa e mettermi in quarantena a scopo precauzionale.  Accettai volentieri: in... Continua

Consuelo Corradi

Un cappello pieno di fiori. Immagini e ricordi nei giorni della pandemia

“Da domani saranno sospese le attività didattiche nelle scuole, nelle università.” Nei primi giorni di marzo le parole del Presidente del Consiglio danno inizio all’isolamento per rispondere al diffondersi del virus Covid-19. Dopo i primi momenti di inquietudine e allarme, cerco di riempire il... Continua

Claudia De Benedetti

Le ricorrenze ebraiche di Pesach e Yom Yerushalaim nell’anno del Covid-19

In piena emergenza Covid-19 e in totale solitudine mercoledì 8 marzo 2020, il 14 nissan 5780, ho celebrato l’entrata della festa di Pesach, la Pasqua ebraica. Non mi era mai accaduto di trovarmi in isolamento, senza poter condividere con nessun famigliare né amico la gioia della liberazione... Continua

Franca Giansoldati

Perché ricorderò il lockdown

Ricorderò il lockdown per la sequela di lunghe giornate interminabili che sembravano tutte sfuggire di mano, portate via dal lavoro, dalle scadenze, dal giornale che imponeva articoli entro un certo orario, dagli aggiornamenti al sito ma soprattutto da quel pensiero fisso che mi tallonava... Continua

Emilia Lodigiani

Meditazione dal deserto

Quante volte ci è capitato di pensare che il mondo stia andando in una direzione che non è la nostra, dove anzi non vorremmo proprio andare: da quel treno in perenne corsa verso una destinazione lontana da quanto ci sembrerebbe giusto, saggio e umano, e che per di più nessuno sembra aver... Continua

Simonetta Magari

L’illusione della normalità e della dignità umana 

Mentre in questi giorni la pandemia continua a mietere vittime in diverse parti del mondo, soprattutto in Brasile e India, in altre parti, come in Europa e negli Stati Uniti, si cerca faticosamente e con speranza di ritornare alla normalità rassicurante di ogni giorno. Ma è corretto tornare alla... Continua

Alessandra Mauro

Le immagini che resteranno

Quando un evento tragico e improvviso come l’11 settembre sconvolse il mondo, in tanti si chiesero chi fosse maggiormente accreditato a raccontare e a rappresentarne la sua verità profonda. La risposta di esperti di cultura visiva, curatori, photo editor, giornalisti, fu semplice: nessuno in... Continua

Alessandra Schilirò

Covid-19

Covid-19 non è la fine del mondo.
Ha un bel nome da alieno,
e, come tale, ci alienizza. Modo
nuovo di alienare alienizzare ... Continua

Alessandra Smerilli

Con le donne, per le donne, per tutti

iIl 23 febbraio 2020 rientravo da un viaggio in Lombardia e in Veneto: durante il viaggio e il soggiorno cominciavano ad arrivare notizie preoccupanti di contagi proprio su quelle zone. Da un momento all’altro avrebbero chiuso tutto, e ho avuto anche paura di non riuscire a rientrare. Ma ce l’ho... Continua

Alessandra Talamo

Beato il Paese che riscopre molti eroi

Esito su quale parola scegliere, perché non posso sceglierne che poche e ognuna dev’essere essenziale (Emily Dickinson) Il senso della questione: pandemia o epidemie diffuse? La diffusione del virus della pandemia Covid-19 ha colto di sorpresa gran parte del mondo occidentale. Per quanto la storia... Continua

Alessandro Garofalo/Reuters foto Alessandro Garofalo/Reuters

In una manifestazione di commemorazione per i morti da Covid 19, una donna lancia una lampada votiva al cielo.