Segretario

S.E. Mons. Barthélemy Adoukonou
_adoukonou1

Nato ad Abomey (Benin) nel 1942, Sacerdote nel 1966.

Studi di sociologia religiosa all’École Pratique des Hautes Etudes (Parigi), di teologia a Tübingen  e a Regensburg, dove consegue il dottorato nel 1977.

Rettore del seminario Saint-Paul di Djimé (Benin) dal 1977 al 1984; professore di teologia fondamentale all’ICAO [Institut Catholique de l'Afrique de l'Ouest], (Abidjan) dal 1978 al 1982; fondatore e rettore del Seminario Propedeutico dal 1988 al 1999; professore di antropologia e metodologia delle scienze sociali all’Università nazionale del Benin.

Dal 2000 alla fine del 2009 Segretario della C.E.R.A.O. (Conférence Episcopale Régionale de l’Afrique de l’Ouest Francophone).

Da dicembre 2009, Segretario del Pontificio Consiglio della Cultura.

Ordinato Vescovo l’8 ottobre 2011.

Nel 1970 ha fondato il Movimento Le Sillon Noir (Mewihwendo e l’ha animato fino al 1999. E’ un movimento di ricerche culturali e d’inculturazione della fede cattolica in Africa condotto insieme a dei saggi intellettuali comunitari che sono i pensatori della cultura in regime di oralità.

E’ Membro del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali e Consultore del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità del Cristiani

E’ stato inoltre Membro della commissione Teologica Internazionale per due quinquenni.

Pubblicazioni :

La mort dans la vie africaine (Présence Africaine, UNESCO, 1979)

Jalons pour une théologie africaine, I-II, Lethielleux, Parigi, 1980

Articoli, Conferenze e Interventi :

Cliccare qui per consultare i suoi scritti