Pontificia Accademia Romana di Archeologia

accademia pontificia archeologia

NOTE STORICHE

Fondata nel 1810 col titolo di Accademia Romana di Archeologia, si richiama, come precedenti, alla Accademia delle Romane Antichità, istituita nel 1740 da Benedetto XIV e alla Accademia Romana creata da Pomponio Leto nel sec. XV. Per concessione di Pio VIII ebbe il titolo di Pontificia nel 1829. L'Accademia ha il fine di promuovere lo studio dell'archeologia e della storia dell'arte antica e medievale. Cura in maniera particolare l'illustrazione dei monumenti archeologici ed artistici di spettanza della Santa Sede. Svolge la sua azione, per il progresso del sapere e lo sviluppo della cultura, attraverso comunicazioni scientifiche, conferenze, pubblicazioni, concorsi e ogni altra forma di indagine e di studio. L'Accademia ha per suo Protettore il Cardinale Segretario di Stato, ed è costituita da 140 Soci, di cui 20 Onorari, 40 Effettivi e 80 Corrispondenti. Il Presidente fa parte del Consiglio di Coordinamento fra Accademie Pontificie. Tutti gli Accademici sono invitati a partecipare alla riunione annuale delle Accademie Pontificie, organizzata dal Pontificio Consiglio della Cultura.

CONSIGLIO ACCADEMICO

Emo. e Rmo. Sig. Card.  Bertone Tarcisio., Segretario di Stato, Cardinale Protettore

Sig. Buonocore Dott. Comm. Marco, Presidente

Sig.ra Lissi Caronna Dott. Elisa, Vice Presidente

Sig. Liverani Prof. Gr. Uff. Paolo, Segretario

Sig. Guidobaldi Prof. Federico, Tesoriere

Sig.ra Pisani Sartorio Dott. Giuseppina, Curatore delle stampe

Sig.ra Muzzioli Prof. Maria Pia, Bibliotecario - Archivista

Sig. Delpino Dott. Filippo, Censore

Sig.ra Lazzarini Prof. Maria Letizia, Censore

Sig. Gregori Prof. Gian Luca, Censore

INFO

Sede: Via della Conciliazione, 5, 00120, Città del Vaticano

Tel. 0669885436

Sito Internet: http://www.pont-ara.org