VERSO UN UMANESIMO NECESSARIO

Print Mail Pdf
condividi  Facebook   Twitter   Technorati   Delicious   Yahoo Bookmark   Google Bookmark   Microsoft Live   Ok Notizie

Paul Klee "Senecio", Paul Klee

Assemblea Plenaria,

"Verso un umanesimo necessario"

Novembre 2021

“Vi sono antichi precetti dei sapienti che dicono: bisogna obbedire al tempo, seguire la divinità, conoscere sé stessi, nulla di troppo: nessuno può rendersi conto del loro valore – ed è pur grandissimo – senza conoscere la scienza della natura”.

Cicerone, De finibus bonorum, III.

Lo scopo della Plenaria 2021 è di esplorare la grandezza dell’Umanesimo nato dalla fusione di principi classici e biblici. Esso sarà studiato sotto i tre aspetti enumerati da Cicerone nella sua evocazione della sapienza degli antichi: il tempo (parere tempori), l’identità (se noscere) e la trascendenza (Deum sequi), che saranno il filo conduttore della ricerca della Plenaria e coloreranno tutte le sue parti.

Prima parte. Le radici classiche dell’umanesimo

Il Prof. Ivano Dionigi e il Card. Gianfranco Ravasi metteranno a confronto i modelli antropologici della cultura grecolatina e della Bibbia, che nel loro intreccio di dialogo e opposizione hanno dato vita all’Umanesimo classico, base della cultura occidentale.

Seconda parte. Le sfide dell’umanesimo oggi

Seguendo le tematiche del tempo (parere tempori), dell’identità (se noscere) e della trascendenza (Deum sequi), tre relazioni guideranno le riflessioni sulle sfide delle culture contemporanee.

I materiali per le riflessioni saranno accessibili a tutti e postati qui secondo il seguente calendario:

a settembre  

    Documento di lavoro [italiano] [inglese] [francese] [spanolo]

dal 5 novembre

    Atene e Gerusalemme. L’antropologia del mondo classico e del mondo biblico, Dialogo tra il Prof. Ivano Dionigi e il Card. Gianfranco Ravasi

dal 12 novembre

    Riflessione su: Parere tempori - Prof. Francesc Torralba

    Riflessione su: Se noscere - Prof.ssa Alessandra Talamo

    Riflessione su: Deum sequi - Prof. José Casanova

La partecipazione ai workshop e alle sessioni di lavoro – che si svolgeranno interamente e unicamente online – è riservata ai 30 Membri, ai 33 Consultori, e agli Ospiti invitati dal Dicastero. La Plenaria terminerà con un incontro generale il 23 novembre 2021.