Dizionario di Storia Culturale della Chiesa in America Latina

Print Mail Pdf
condividi  Facebook   Twitter   Technorati   Delicious   Yahoo Bookmark   Google Bookmark   Microsoft Live   Ok Notizie

diccionario_web

L'11 dicembre 2014 il Cardinale Gianfranco Ravasi e il Rev. P. Fidel Gonzalez hanno presentato il nuovo Dizionario di Storia Culturale della Chiesa in America Latina che nasce da un’iniziativa del Pontificio Consiglio della Cultura, presa nel corso della riunione dei rappresentanti di tutte le Conferenze Episcopali dell’America Latina e dei Caraibi a Lima nel luglio 2006. Dopo attente riflessioni, si è sentita la necessità di offrire al pubblico, interessato alla storia della formazione del Continente Latinoamericano, uno strumento di facile consultazione, che evidenziasse l’indubbio contributo che il fatto cristiano ha offerto all’identità, all’unità e all’originalità dell’America Latina.

Comunicado de Prensa - presentacion

Comunicato Stampa di presentazione

Comunicado de Imprensa

In quella riunione si andarono tracciando metodo e obiettivi. I partecipanti erano invitati a presentare contributi che dovevano partire da questa duplice base metodologica: relazioni su fondi storici di archivi e biblioteche poco conosciuti, e raccolta di opere specifiche riguardanti i soggetti in esame. Nella stessa occasione pervennero e furono discusse indicazioni su possibili articoli o voci destinate al dizionario e diverse comunicazioni che concernevano i temi più disparati, in base alle quali si elaborò un primo indice dell’opera.

Ideatore del progetto fu il Rev.do don Javier Magdaleno Cueva, officiale del Dicastero incaricato dell’America Latina. L’idea fu subito accolta e trasformata in un progetto dal premostratense Padre Bernard Ardura, all’epoca segretario del Pontificio Consiglio della Cultura, sostenuto dall’allora presidente del Dicastero, il Cardinale Paul Poupard; il progetto è ora continuato dall’attuale Presidente, il Cardinale Gianfranco Ravasi.

Nell’ambito delle opere generali sull’America Latina, tanto di analisi quanto di sintesi, certamente esistono già storie ecclesiastiche e culturali, sia generali sia di ciascun paese, ricche bibliografie specifiche in campo civile ed ecclesiastico, dizionari bibliografici e opere miscellanee di carattere diverso, ma manca ancora un dizionario che esponga il contributo del Cristianesimo nella formazione del Continente. È chiaro che la storiografia culturale della Chiesa in America Latina ha davanti a sé un campo molto vasto e complesso. Preparare un dizionario facilmente accessibile a tutto il pubblico è un’impresa ardua e tuttavia necessaria. Per questo si è scelto di creare un’opera ben organizzata per articoli o voci, suddivisi secondo criteri di estensione: articoli maggiori e voci intermedie e minori. Tenendo presente il titolo che si desidera dare all’opera: “Dizionario della Storia Culturale della Chiesa in America Latina”, senza rinunciare alla sintesi dei grandi temi, esso si caratterizza molto più per un lavoro di raccolta del materiale bibliografico e di ordinamento dei dati storici già in possesso e già elaborati.

Attraverso la Commissione per la Cultura di ciascuna Conferenza Episcopale, si cercarono coordinatori che si facessero carico di reperire gli estensori delle voci relative al proprio paese. È evidente che ordinare articoli e voci su argomenti fra di loro estremamente differenti, riguardanti tutta l’area geografica latinoamericana e caraibica, e altri paesi come la Spagna, il Portogallo o gli Stati Uniti d’America, non è un’impresa facile, e ciò costituisce uno dei motivi della lentezza con cui l’opera è proceduta e degli errori che è possibile rintracciare in essa.

Il titolo, Dizionario della Storia Culturale della Chiesa in America Latina, indica già una limitazione: non si tratta di un dizionario generico di storia culturale del Continente, ma al contrario di quella specifica e relativa a ciò che il titolo stesso indica: il Cristianesimo e la Chiesa cattolica. Di conseguenza, in molti suoi articoli entrano temi, fatti e personaggi che in una maniera o nell’altra hanno avuto a che fare con questo aspetto storico specifico del Dizionario. Un problema che ci si pose subito è se il Dizionario doveva trattare anche temi più generali della storia culturale del Continente. Ciò si escluse subito, decidendo di attenersi a criteri molto restrittivi. Tuttavia, solo in proporzione estremamente ridotta, si potranno toccare temi del mondo culturale più ampio che attengono direttamente o indirettamente all’obiettivo indicato dal Dizionario nei suoi contenuti specifici.

Quanto alla lingua del Dizionario, tenendo presente la composizione linguistica maggioritaria dell’America Latina, si è optato per il rispetto della lingua dei diversi autori: lo Spagnolo e il Portoghese.

Si è vista immediatamente la convenienza di presentare il Dizionario sulla rete prima che in forma cartacea, cosa che avrebbe richiesto molto più tempo per la sua preparazione. Così il Dizionario avrà anche il vantaggio di crescere nel tempo, alimentandosi con articoli che andranno via via confluendo in esso. Questi nuovi articoli e voci seguiranno i medesimi criteri di tutto il Dizionario, e potranno essere corretti e migliorati nella misura in cui i loro autori e la direzione editoriale crederanno opportuno. L’intervento sugli articoli potrà essere eseguito solo dagli Autori e dalla Direzione del Dizionario, mentre le correzioni metodologiche saranno responsabilità della direzione editoriale. Nessuna persona che non sia parte del progetto potrà intervenire direttamente sul Dizionario, sebbene questo accolga suggerimenti per il proprio miglioramento e sia aperto a collaborazioni per nuovi articoli su argomenti specifici.

Il contenuto del Dizionario non pretende di offrire informazioni di prima mano in tutti i propri articoli.  L’insieme del Dizionario dovrebbe offrire una panoramica fondamentale e tendenzialmente completa nei diversi ambiti della Storia Culturale della Chiesa in America Latina. Ciò che si sta cercando di fare è raccogliere in brevi sintesi i dati storici già conosciuti ed elaborati riguardanti fatti, istituzioni, personaggi e soggetti culturali ed ecclesiastici in relazione con l’obiettivo del Dizionario. Con queste distinzioni, sia pure ovvie, si vogliono combinare i diversi aspetti: quelli storici non biografici, quelli tematici e quelli biografici. Tuttavia, l’insistenza sarà maggiore sui soggetti di carattere storico-culturale-ecclesiastico della Storia Culturale della Chiesa in America Latina.

È importante sottolineare che la principale preoccupazione nel selezionare queste tematiche nei rispettivi articoli è stata orientata dal desiderio di fare spazio non solo ai grandi avvenimenti e situazioni straordinarie della Chiesa latinoamericana da un punto di vista culturale, ma anche alla testimonianza viva nel campo della santità, della missione evangelizzatrice, della riflessione teologica, così come delle sue istituzioni ordinarie sia di carattere culturale che sociale. Ci si propone con ciò che nessuna manifestazione culturale apprezzabile di quella Chiesa, nei suoi oltre cinquecento anni di vita, sia ignorata. Non pochi articoli costituiscono piccoli trattati che potevano essere argomento di altrettanti saggi: per questo, in sede di redazione, nella trattazione di uno stesso tema sono entrati in gioco diversi collaboratori, in modo da offrire diversi punti di vista.

Per consultare il Dizionario: https://www.dhial.org/