Sacred Music Composition Prize Competition - "Francesco Siciliani"

Print Mail Pdf
condividi  Facebook   Twitter   Technorati   Delicious   Yahoo Bookmark   Google Bookmark   Microsoft Live   Ok Notizie

prize

Concorso e Premio di Composizione di Musica Sacra "Francesco Siciliani"
Il Concorso Internazionale per il Premio "Francesco Siciliani" per una composizione di musica sacra è promosso congiuntamente dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, dalla Sagra Musicale Umbra Festival e il Pontificio Consiglio della Cultura.

Il Concorso ha per oggetto una composizione per coro senza accompagnamento strumentale o per coro con accompagnamento d'organo, su un testo stabilito, della durata tra i cinque (5) e i quindici (15) minuti.

Il Concorso è aperto a candidati di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età.

La Terza Edizione 2016

Per questa edizione i candidati sono stati invitati a elaborare il testo del Kyrie. A tutti e tre i finalisti sono stati assegnati premi: Premio della giuria ex aequo a Julian Dario Revie (Canada-Lituania) e a Carlo Alessandro Landini (Italia); Premio della critica a Steven Heelein (Germania); Premio del pubblico a Julian Dario Revie.

La Giuria internazionale, presieduta da Helmuth Rilling, era formata dal compositore Arvo Pärt; da Gary Graden, Direttore musicale della cattedrale di Stoccolma e del St Jacob’s Chamber Choir; da Piero Caraba, Direttore del Conservatorio "Francesco Morlacchi" di Perugia e Direttore artistico della Fondazione "Guido d'Arezzo"; da Alberto Batisti, Direttore artistico della Fondazione Perugia Musica Classica Onlus - Sagra Musicale Umbra. Segretario artistico è il compositore e critico musicale Marcello Filotei.

Il concerto finale si è svolto il 16 settembre 2016, nell'ambito della 71a Sagra Musicale Umbra, in occasione della quale il St Jacob’s Chamber Choir di Stoccolma, diretto da Gary Graden, ha eseguito le tre opere vincitrici.

Il cardinale Gianfranco Ravasi, promotore e sostenitore del concorso, presente al concerto finale, ha assegnato i premi ai vincitori del Concorso.

È possibile leggere qui le norme e le istruzioni in italiano e in inglese.

La Seconda Edizione 2014

Il "Padre nostro" è stato il tema dell'edizione 2014. I tre finalisti scelti tra i 146 candidati sono stati Leonardo Schiavo, Andrea Venturini e Federico Zattera e il concerto conclusivo, eseguito dal St. Jacob's Chamber Choir di Stoccolma, diretto da Gary Graden, si è tenuto sabato 13 settembre 2014 nella Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi. È stato dichiarato vincitore dalla giuria – che comprendeva Ennio Morricone e mons. Vincenzo De Gregorio, Rettore del Pontificio Istituto di Musica Sacra – il compositore italiano Andrea Venturini.

Il cardinale Gianfranco Ravasi ha spiegato la scelta del testo per l'edizione 2014 nel corso della conferenza stampa del 16 dicembre 2013, affermando che questa è "la preghiera perfetta" è una "mano dal cielo".

La Prima Edizione 2012

Alla conferenza stampa di lancio della prima iniziativa il cardinale Ravasi aveva spiegato: "La competizione per una composizione musicale sacra vuole favorire il dialogo tra la musica contemporanea, che ha una sua nuova grammatica e il sacro, che pure ha i suoi canoni, testi e temi, al fine di creare una nuova sinergia ". Questo spiega la scelta per il concorso delle parole del “Credo apostolico”, uno dei testi chiave della tradizione cristiana. Il concorso e le opere prodotte erano un contributo per arricchire le iniziative dell'Anno della fede.

Qui di seguito è possibile ascoltare uno dei finalisti del 2014.